Conservativa

L’odontoiatria conservativa si occupa della cura della patologia cariosa. Prevede trattamenti di ricostruzione e otturazione per ripristinare l’integrità del dente danneggiato dalla carie. Il tessuto cariato, corroso da batteri, non svolge più la sua funzione di protezione e, se non curato, può essere la via di accesso ad infezioni e maggiori danni (rottura dell’elemento dentale, pulpiti o infezioni nella zona della radice e della gengiva circostante). Ripulita la cavità infetta e rimosso il tessuto carioso si procede con la ricostruzione del dente utilizzando materiali atossici, di alta valenza estetica e resistenti per un risultato naturale e funzionale.