Laserterapia

Grazie al laser si può favorire la rigenerazione gengivale, effettuare una pulizia profonda delle tasche parodontali infette, facilitare la guarigione in sedi ossee e gengivali danneggiate. Il laser ha un effetto stimolante e previene il gonfiore nei tessuti indeboliti o colpiti da piorrea. Minimamente invasivo con azione battericida e non doloroso, questo strumento è utile in diverse patologie o post intervento limitando la possibilità di complicanze e recidive. Lo specialista valuterà un piano di trattamento idoneo dopo la prima visita.